Secret

Il signor L. ha avuto la pessima idea di passeggiare con la signorina S., sabato pomeriggio, per le strade del centro di Parigi, nella zona tra rue Reaumur e rue Montorgueil ove si trovano negozi un po’ cheap che egli farebbe bene ad evitare. La signorina S. non si era ancora rimessa da un malanno di stagione che l’aveva immobilizzata alcuni giorni a casa e sfoggiava una voce baritonale analoga a quella che deve avere avuto in passato, prima che l’ingestione di estrone e estradiolo le donassero il cinguettio da cucciolo di gorilla che normalmente la caratterizza. Giunti davanti al negozio di Victoria’s Secret non c’è stato nulla da fare, nonostante il suggerimento del signor L. di evitare di raffreddare ulteriormente le sue carni ella è voluta a tutti i costi entrare e provare la collezione primavera-estate 2013. Egli sa bene quanto questo la innervosisca, dato che la sua particolarità anatomica le impedisce un rapporto sereno con slip brasiliani, perizomi, culotte a vita bassa e ogni genere di intimo prettamente femminile. A questo disagio purtroppo si sono aggiunti un paio di commenti un po’ troppo benevoli che il signor L. ha rivolto alle fatine e alle diavolesse che sfilavano nei video proiettati in ogni angolo del negozio e ciò ha reso l’umore della signorina S., se possibile, ancora più tellurico. E’ finita con una gran scenata davanti alle commesse sbigottite e la signorina S. che ancora oggi non risponde alle telefonate dell’incauto signor L., il quale ritiene a questo punto che certi secret sarebbe meglio se non venissero esibiti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

23 risposte a Secret

  1. Plumette ha detto:

    Nuuuuuu Signor L. ma cosa mi combina???

  2. L. ha detto:

    Il signor L. si è fatto suggestionare da diavolesse, acrobate, fatine… gli è sembrato di tornare bambino nel negozio delle caramelle 🙂

  3. Plumette ha detto:

    Mi dispiace ma Piume solidarizza assolutamente – no assolutissimamente – con la signorina S!
    Altro che caramelle! tsk! 🙂

  4. alterlogos ha detto:

    Le dica che è essere perfetto alla stregua degli androgini del mito platonico e che al cospetto di nature così tonde e magnificamente complesse la signora Victoria sembra avere rubato segreti a Pulcinella.
    Lei , invece, continui pure a scoprire tutti i gusti di cui le vezzose caramelle riescono a vestirsi.
    😉

  5. L. ha detto:

    In parte la signora Alter ha ragione, senz’altro. Consideri però che le passerelle di Victoria’s sono ispirazione anche per la femminilità della signorina S. che, come ogni cosa, si forgia a partire da un modello per poi differenziarsene. A loro volta le signorine di Victoria’s traggono ispirazione da certe coreografie queer di cui la signorina S. è assoluta specialista. Secondo il signor L. l’altro giorno era semplice cattivo umore. 🙂

  6. L. ha detto:

    Il signor L. si dispera se la signorina Phiume lo abbandona così, ha già i suoi guai con la signorina S. e con la signora A. 🙂

  7. Plumette ha detto:

    🙂

  8. Plumette ha detto:

    Signor L sto per chiamare “chi l’ha visto”..

  9. L. ha detto:

    Non lo faccia, signora Phiume, il signor L. in passato ha dovuto in più occasioni convincere la redazione di “chi l’ha visto” che trattavasi di assenza temporanea e non di sparizione definitiva. Egli c’è, anche se non si vede. 🙂

  10. Plumette ha detto:

    mmh avevo questa impressione, la conferma mi rassicura 🙂

  11. L. ha detto:

    La rassicura che egli ci sia o che sia già stato oggetto delle attenzioni di “chi l’ha visto”?

  12. Plumette ha detto:

    Vediamo se indovina…

  13. L. ha detto:

    Ad essere sincero il signor L. propenderebbe per la seconda, pur tuttavia dissentendo con chi sostiene che la seconda è sempre meglio della prima 🙂

  14. Plumette ha detto:

    Signor L temo di essermi persa, comunque era la prima opzione ovviamente 🙂

  15. L. ha detto:

    Il signor L. condivide con lei che, pur con le incertezze del caso, è sempre meglio la prima 🙂

  16. Phiuma ha detto:

    Buongiorno Signor L. Sono qui. Lei è già a Parigi?

  17. L. ha detto:

    Il signor L. è ritornato per votare, da bravo cittadino. Lei lo ha fatto, signora Phiume?

  18. Phiuma ha detto:

    Si ieri

  19. Phiuma ha detto:

    Signor L che giornata terribile qui dentro anche oggi.. c’è il sole da lei?

  20. L. ha detto:

    Il signor L., come moltre altri speculatori, da alcuni giorni si frega le mani per le opportunità offerte dal comico. Egli è impegnato a trarre il massimo profitto dalla volatilità che si è impadronita delle piazze finanziarie e dunque non sa se fuori ci sia il sole o no. Di certo il suo portafoglio risplende.

  21. PIMPRA ha detto:

    Signo L. lei mi piace assai e… mi fa tanto ridere!

  22. PIMPRA ha detto:

    Mi scusi, ho perso la “R” sulla tastiera…

  23. L. ha detto:

    Meglio così, signò ossequierebbe il signor L. molto al di là di quanto egli merita. Egli è felice se lei si diverte. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...